Sito sulla lotta contro gli insetti domestici

La vita dell'utero del calabrone - la femmina più importante nel nido


Матка занимает совершенно особое место в семье шершней, проживая весьма интересную и даже в чем-то драматичную жизнь...

L'hornet uterus è il centro e il fondamento di tutta la grande famiglia. È stata lei a dare vita a un nuovo nido: lo solleva in modo indipendente e nutre i suoi primi futuri aiutanti. Ma anche dopo la loro apparizione, il significato dell'utero non diminuisce affatto, perché sarà sempre l'unica fonte di nuovi individui nella famiglia.

L'hornet uterus spicca in modo evidente in tutta la famiglia per le sue dimensioni, ma questa è solo una differenza esteriore. La caratteristica principale di questa unica femmina riproduttrice nella famiglia è il suo ciclo vitale, in cui c'è un sacco di interessante e sorprendente.

Su una nota

Tutte le persone che lavorano nel nido del calabrone, così come altri insetti sociali, sono femmine.

Интересно, что все рабочие особи у шершней - это самки

Di regola, in ogni famiglia di calabroni c'è un solo utero. È intorno a lei che tutta la vita del nido, veloce ma ben organizzata, ruota. Solo in alcune specie (e che - a volte) la poliginia può essere osservata (dall'inglese "Poly" - molto, "regina" - la regina) - un fenomeno quando diverse femmine depongono le uova nel nido contemporaneamente.

Nella stragrande maggioranza dei casi, gli individui lavoratori di calabroni non sono in grado di riprodursi, ma in alcune specie, sotto l'influenza di condizioni ambientali, possono verificarsi alcuni cambiamenti ormonali. Come risultato di questi insuccessi, le singole femmine sono in grado di deporre uova non fecondate, da cui verranno rimosse persone lavoratrici simili. Vale la pena notare che, nonostante la sua identità di genere e la capacità di riprodursi, un simile calabrone femmina non può essere definito un utero.

Aspetto, caratteristiche e foto dell'utero del calabrone



L'utero del calabrone è l'individuo più grande della famiglia. Ad esempio, il principale calabrone europeo femminile raggiunge una lunghezza di 3 cm, mentre gli indicatori di un individuo che lavora sono molto più modesti - solo 2 cm Tuttavia, queste cifre sono lontane dal limite: ad esempio, con calabroni tropicali l'utero può raggiungere una lunghezza di 5, 5 cm

Nella foto - la calabrone femminile principale nel nido:

Матка шершней в центре нового гнезда

Ma anche a dispetto delle dimensioni piuttosto gravi, l'utero può facilmente essere confuso con un normale individuo che lavora: questo diventa possibile se la femmina principale è in vista, sola, lontana dal nido e semplicemente non può essere paragonata a quando sta alimentando o raccogliendo materiale da costruzione.

Di norma, la regina dei calabroni vola all'inizio della primavera, quando è costretta a raccogliere cibo per la sua prole stessa, o già alla fine dell'autunno, dopo l'accoppiamento brulicante.

Sui fiori, sugli alberi e in caso di urto accidentale, l'utero del calabrone sembra una normale vespa di grandi dimensioni. Nella foto qui sotto, si vede chiaramente che ha una tipica vita da vespa, caratteristici condimenti neri sull'addome con una base marrone e una macchia marrone come un ferro di cavallo sul retro:

Вне гнезда матку шершней можно принять просто за крупного представителя этих насекомых.

Pertanto, nella maggior parte dei casi, l'utero del calabrone ha lo stesso colore di tutti gli altri abitanti del nido. Ecco perché, nonostante le grandi dimensioni, in condizioni di grandi concentrazioni di individui che lavorano, trovare la loro regina non sarà facile.

La foto - l'utero del calabrone al centro della famiglia:

Крупный шершень в центре гнезда - это матка

Среди рабочих особей в гнезде матку бывает не всегда легко различить

È interessante

Il principio originale del camuffamento visivo degli insetti si basa su una combinazione di colori contrastanti nella colorazione. Quando un predatore vuole catturare un individuo da un grande gruppo, il movimento caotico di centinaia di corpi a strisce crea increspature disordinate nei suoi occhi, tra le quali è difficile individuare una preda specifica. Un ottimo esempio di questo principio sono le zebre, motivo per cui hanno un caratteristico abito a righe. La colorazione del calabrone proveniva dagli antenati amanti della pace, le api, che erano costrette a difendersi con tutti i mezzi contro i predatori.

Шершень (справа) и пчела (слева) отчасти похожи друг на друга расцветкой

Vale la pena notare che l'utero del calabrone assomiglia ai suoi familiari non solo nella colorazione, ma è anche "velenoso" e punge con la stessa forza di un individuo che lavora.

L'inizio della vita dell'utero

Il futuro fondatore della nuova famiglia di calabroni è nato a fine agosto o inizio settembre. Un mese prima, sua madre, la vecchia regina, inizia a deporre uova fecondate, da cui emergono femmine fertili. Allo stesso tempo, la vecchia regina dei calabroni depone le uova non fecondate, da cui i maschi si schiudono.

Из неоплодотворенных яиц выводятся самцы

Al momento del periodo dell'accoppiamento, la famiglia dei calabroni è già molto grande: il numero di individui che vi lavorano raggiunge diverse dozzine o centinaia. E il nido stesso a questo stadio diventa di dimensioni impressionanti. Ad esempio, la casa di un calabrone normale può raggiungere una lunghezza di 70-80 cm e pesare fino a 10 kg!

Гнездо обыкновенного шершня может быть длиной около метра и весить до 10 килограммов.

Tutte le larve (compreso il giovane utero) sono alimentate esclusivamente con cibo a base di carne - altri insetti. Tuttavia, anche dopo la comparsa delle pupe, gli individui lavoratori possono ancora nutrire il progenitore femminile per qualche tempo.

Для личинок шершни добывают и приносят в гнездо мясную пищу

Al momento dell'emergere di femmine capaci di riprodursi, il vecchio utero sta già esaurendo il suo potenziale e praticamente smette di deporre le uova. Pertanto, è spesso il caso che i calabroni che lavorano li espellono dal nido o addirittura uccidono.

Nella foto - il vecchio utero di calabrone:

Когда постаревшая матка шершней перестает откладывать яйца, рабочие особи могут ее даже убить...

Quando giovani femmine e maschi nel nido diventano troppi, volano fuori dalla casa della madre, sciamano e si accoppiano. I maschi muoiono poi in pochi giorni, e le femmine possono cacciare per un po 'di tempo o cercare frutta dolce per il cibo. Tuttavia, con l'avvicinarsi del freddo, trovano ancora ripari adatti per lo svernamento: sotto le pietre, nelle fessure della crosta, nelle cavità e anche nei nidi in cui tutti gli individui lavoratori si sono già estinti.

È interessante

Se la femmina ha scelto un nido già utilizzato come riparo per lo svernamento, è probabile che non vivrà fino alla fine dell'inverno. Di solito nei vecchi nidi prima dell'inizio del freddo ci sono calabroni che non lasciano tornare i giovani. Ma c'è un altro motivo per il basso tasso di sopravvivenza: a volte nel nido, le persone che lavorano si estinguono a causa di infezioni trasmesse da zecche e batteri, che non risparmiano le giovani donne nascoste qui.

Когда молодых самок и самцов в шершневом гнезде становится слишком много, они покидают его для спаривания.

La fase di svernamento è assente nei calabroni tropicali: queste femmine subito dopo l'accoppiamento stabiliscono nuovi nidi. Ma a volte ritornano nella loro famiglia nativa, avviando l'espulsione del vecchio utero e iniziano a governare il nido già sviluppato.

Svernamento - la fase più difficile



Durante lo svernamento, tutti i processi nel corpo di una giovane donna sono rallentati, quindi spende le riserve di energia accumulate in autunno il più economicamente possibile. Tuttavia, un numero significativo di femmine muore in questa fase da gelate e predatori - mammiferi e uccelli insettivori.

I più protetti sono quelli dell'utero del calabrone, che ibernano sugli alberi sotto grandi strati di corteccia: gli uccelli non riescono sempre a penetrarli e non ci sono molti altri cacciatori di insetti in questo momento.

Nella foto - l'utero del calabrone durante lo svernamento nello spazio tra i ceppi:

Матка шершня может перезимовать под корой дерева, в щелях и других укромных местах, где до нее не смогут добраться голодные птицы.

Fondare una nuova famiglia

In primavera, con l'arrivo del caldo, la giovane femmina si sveglia dal torpore invernale e mangia attivamente per diversi giorni per recuperare.

Как только приходит тепло, матка шершней пробуждается и несколько дней восстанавливает свои силы, активно питаясь.

La base della sua dieta durante questo periodo è composta da altri insetti, e talvolta bacche e frutti che si sciolgono sotto la neve.

Allo stesso tempo, la futura regina è alla ricerca di un posto comodo per piazzare un nido: può essere solo un ramo forte o un cavo, un buco in una roccia o un buco in un pendio sabbioso. L'utero raccoglie la corteccia giovane e soffice dai rami degli alberi, la mastica e costruisce il primo nido d'ape, in cui depone immediatamente le uova.

In parallelo, il giovane utero continua a creare un nuovo nido di calabroni, costruendo sulla struttura primaria. La casa degli insetti, grazie alle sole forze di uno degli uteri fondatori, può talvolta raggiungere la metà delle dimensioni di un pallone da calcio.

Королева шершней играет весьма активную и важную роль в построении гнезда

Quando le prime larve si schiudono dalle uova, l'utero stesso cattura gli insetti per loro e nutre i suoi futuri aiutanti. Con la comparsa dei primi individui che lavorano, la regina dei calabroni praticamente cessa di volare, tutta la sua attività si riduce solo alla deposizione delle uova. I lavoratori di insetti si assumono tutte le responsabilità per ottenere cibo per le larve e l'utero, per prendersi cura di loro e per costruire nuovi favi.

После того, как матка шершней начинает заниматься только откладыванием яиц, функции постройки гнезда берут на себя рабочие особи.

È interessante

Tra tutte le 23 specie di calabrone ce n'è una, radicalmente diversa dai loro parenti: il calabrone nero. Le sue femmine mostrano il cosiddetto parassitismo della nidificazione: non costruiscono nidi e non nutrono le prime larve. Tutte le femmine primaverili si alimentano semplicemente con noncuranza e all'inizio dell'estate trovano una famiglia di normali calabroni, penetrano nel loro nido, uccidono l'utero e, mascherandosi con i feromoni, si impersonano. Ovviamente, un tale "trucco" è molto pericoloso, perché gli operai possono uccidere il nuovo arrivato prima ancora che arrivi al ventre. Tuttavia, tale presa di potere spesso avviene comunque con successo, e gli individui che lavorano si prendono cura della nuova regina con la stessa diligenza con cui hanno curato la precedente. Naturalmente, nuovi - neri - calabroni emergeranno dalle uova deposte da lei, che gradualmente sostituiranno i vecchi proprietari del nido.

Regina dei calabroni

Nel nido, il grembo dei calabroni è davvero la vera regina. L'intera famiglia vive intorno ad essa: viene nutrita, le uova deposte vengono raccolte e distribuite ordinatamente dai nidi d'ape, è protetta fino all'ultimo in caso di attacco all'alveare. L'utero, a sua volta, fornisce un costante aumento della popolazione nel nido, depositando diverse dozzine di uova ogni giorno.

В гнезде матка является центром семьи, самой настоящей королевой шершней.

La connessione dell'utero con calabroni funzionanti avviene attraverso segnali di odore chimico. Se le succede qualcosa, dopo pochi secondi, tutti i calabroni che sono nel nido lo sanno.

Come accennato in precedenza, all'apice del potere della famiglia (per i calabroni europei intorno ad agosto), l'utero inizia a deporre uova fecondate, dalle quali, grazie ai meccanismi ormonali, femmine e maschi sono in grado di riprodursi. Questo stadio è di grande importanza per ogni tipo di calabroni, ma per ogni singolo utero significa l'avvicinarsi della sua morte ...

Impero cornea della vecchiaia e del tramonto

Avendo iniziato a deporre le uova, da cui nasceranno maschi e femmine in grado di riprodursi, l'utero praticamente perde il suo potenziale portatore di uova. Per qualche altra settimana, continuerà a fornire il nido con la prole, ma il numero di uova diminuirà inesorabilmente. E dopo poco tempo, la regina smetterà completamente di produrre uova.

Отложив достаточное количество яиц, королева постепенно теряет способность к этому...

A questo punto, le risorse vitali dell'utero sono esaurite: è decrepita, a malapena si insinua, perde alcuni dei peli del corpo. Le persone che lavorano praticamente cessano di darle da mangiare, e loro stessi diventano pochissimi.

Dopo la partenza di giovani insetti dal nido, le zecche e altri parassiti di calabroni cominciano spesso a moltiplicarsi, da cui spesso muore l'utero. Ma anche se non c'è infezione nell'alveare, quando arriva la brina, tutti gli altri individui che lavorano e la vecchia regina moriranno.

Pertanto, la vita di quasi tutti gli uteri del calabrone consiste in diverse fasi principali:

  • fuori dalla larva;
  • accoppiamento;
  • svernamento (specie tropicali di questa fase non hanno a causa di condizioni climatiche);
  • la costruzione delle prime cento cellule del nido futuro (con l'eccezione del calabrone nero) e la deposizione delle prime larve;
  • fornire alla famiglia figli (compresi - in grado di riprodurre femmine e maschi);
  • la morte.

Зачастую постаревшая матка погибает от различных паразитов, которые поселяются в угасающем гнезде шершней.

Tuttavia, non tutto è così triste: da qualche parte intorno al nido, le femmine giovani, forti e fecondate si stanno già ritrovando appartamenti invernali, che ricominceranno il ciclo in primavera, continuando con il loro incessante lavoro a scrivere la storia della specie.

Se decidi di combattere personalmente calabroni o vespe, ti consigliamo di utilizzare solo mezzi provati nella pratica che hanno dimostrato la loro alta efficienza:

Lascia il tuo commento

su

© Copyright 2013-2016 nsns.biz

La copia dei materiali del sito è consentita solo con il collegamento attivo all'origine

feedback

gli inserzionisti

Mappa del sito

Mail: admin [cane] nsns.biz