Sito sulla lotta contro gli insetti domestici

Sulle peculiarità della vita dei calabroni neri e pericolo per gli umani


Знакомимся с черными шершнями...

Il calabrone nero, o calabrone Dybowski (Vespa dybowskii), è uno dei calabroni più rari del nostro paese. Il numero di questa specie nei nostri territori è così piccolo che, per esempio, è elencato nel Red Book regionale della regione di Chita. Oltre a Transbaikalia, questo insetto può occasionalmente essere trovato in Primorye e nella regione dell'Amur. L'habitat principale del calabrone nero si trova in Cina, India, Birmania, Tailandia, Giappone e Corea.

È interessante notare che se consideriamo tutte le aree dell'habitat di questa specie nel suo complesso, allora è impossibile dichiarare inequivocabilmente il suo piccolo numero. Questo fatto è spiegato dal fatto che la rarità degli incontri con un insetto non riflette abbastanza accuratamente la sua effettiva prevalenza.

Встречи с черным шершнем довольно редки для европейцев, но насекомое широко распространено в Азии

Nell'ambito dell'intera area, il calabrone nero non è affatto un insetto. Proprio a causa di alcune caratteristiche della loro biologia, questi calabroni, in linea di principio, mai e in nessun luogo sono numerosi - anche negli habitat principali. Tuttavia, questa specie ha una popolazione stabile.

Come appare il calabrone nero?



Esternamente, il calabrone nero differisce dal solito per il nostro calabrone country ordinario solo pancia completamente nera. Se confronti questi insetti, ad esempio, dalle fotografie, non troverai alcuna differenza negli altri elementi della colorazione: la testa del primo tipo letteralmente ripeterà esattamente il disegno sul corpo del secondo, ben noto a molti residenti estivi della parte europea della Russia.

Nella foto - il calabrone nero nel suo habitat naturale:

Цвет брюшка - главное отличие черного шершня от европейского, но не единственное

E questo è l'aspetto del calabrone normale:

На фото представлен шершень обыкновенный

Vale la pena notare che l'entomologo può trovare un altro, anche se non così espressivo, la differenza tra questi insetti: il calabrone nero, a differenza di quello ordinario, ha ali brunastre, che però non sono molto evidenti sullo sfondo dell'addome nero:

Крылья черного шершня имеют более выраженную коричневую окраску в сравнении с европейским сородичем

Questi insetti non possiedono dimensioni eccezionali: hanno piuttosto indicatori medi per genere. La femmina raggiunge una lunghezza di 28-31 mm, individui che lavorano - 18-23 mm e maschi - 22-25 mm. Tuttavia, a causa della colorazione monocromatica, il corpo degli insetti di questa specie appare più snello e allungato in lunghezza rispetto ai tipici parenti "a strisce".

È interessante notare che, a causa della colorazione caratteristica dei calabroni neri, vengono spesso scambiati per altri insetti. Questo è particolarmente importante per le regioni meridionali del nostro paese, dove enormi vespe di Scolia si trovano in abbondanza. Diamo uno sguardo più da vicino a questo argomento interessante.

Chi può essere confuso con i calabroni neri?

Infatti, esternamente gli scoli assomigliano molto ai calabroni, perché entrambi appartengono alla stessa famiglia e quindi hanno un colore simile. Ma a differenza delle normali vespe o, ad esempio, dei calabroni, degli scoli e dei calabroni, possono raggiungere dimensioni impressionanti.

Иногда сколий (на фото) могут принять за черного шершня

Quindi, la lunghezza media del corpo delle femmine è di 45 mm, ma per alcune specie molto grandi queste cifre sono ancora più lunghe - fino a 60 mm. Quindi, quando si determinano gli insetti, non vale la pena concentrarsi solo sulle dimensioni dei loro corpi.

La principale differenza tra scolii e calabrone è il suo colore scuro. Ma come, quindi, distinguere tra scolia e calabrone nero? Gli scienziati-entomologi sanno che il solito scoliium gigante ha due strisce trasversali arancioni sul suo addome nero, ma per i comuni testimoni oculari tali sottigliezze non sono note, quindi è probabile che lo prenderanno per il calabrone nero.

Per chiarezza e una migliore comprensione del problema, passiamo alle foto di tutti gli insetti elencati.

Sulla prima foto - il calabrone nero:

Черный шершень

Ecco il calabrone comune:

Европейский шершень (обыкновенный)

E in questa foto - scolia gigante:

Сколии - настоящие гиганты среди насекомых

Quindi, non è così difficile distinguere il calabrone nero dallo scoli, è solo necessario esaminare attentamente la loro pancia. Il primo insetto non ha macchie e strisce qui, il secondo è decorato con medicazioni gialle.

Inoltre, il calabrone nero non si trova a ovest del Lago Baikal, quindi tutti gli incontri con una grande vespa nera nella parte europea della Russia sono sempre incontri con le colombe.

È interessante

Scoll - gli insetti non sono sociali. A differenza dei calabroni, non hanno nidi, non vivono in famiglie. Gli individui adulti di solito si nutrono di fiori, che non si possono dire delle loro larve. Le femmine per la procreazione si trovano sotto terra e con le pietre delle larve di grandi coleotteri, paralizzandole con il loro veleno e deponendo le uova sul corpo. Così, le larve di Scola si nutrono di larve di coleotteri vivi, ma immobilizzate. Grazie a una tale fonte di cibo, le larve si impupano, ibernano sotto terra, e l'anno successivo escono dal bozzolo, arrivano sulla superficie della terra e volano via.

Ci sono casi in cui il cholio è stato anche scambiato per bombi, ma un simile errore può essere fatto solo da persone molto lontane dall'entomologia, perché la differenza tra questi insetti, nonostante la loro appartenenza alla stessa famiglia, è generalmente abbastanza grande. Quindi, lo scolium ha una tipica vita di pioppo e ventre snello, il calabrone, al contrario, è denso e molto largo.

У сколии осиная талия и довольно изящное тело

А так выглядит всем известный шмель

Un paio di calabrone nero è altrettanto impressionante di un calabrone con scoli - sarà molto difficile confonderli almeno una volta nella foto.

L'unico parassita nido tra compagni



La caratteristica più importante e particolarmente interessante che distingue i calabroni neri dagli altri calabroni è il loro modo di vivere. Di tutte le 23 specie dei suoi fratelli, il nero è l'unico parassita annidato.

Alla fine dell'estate, la giovane femmina trova un nido abbastanza grande di calabroni giapponesi ordinari o piccoli, penetra e uccide l'utero.

Для размножения черные шершни чаще всего захватывают гнезда других шершней

Dopo di ciò, la femmina dell'invasore con l'aiuto di feromoni speciali viene camuffata da membri della famiglia, i cui individui, guidati dall'odore, la riconoscono immediatamente come la loro regina. Nonostante il fatto che il nuovo abitante del nido appartenga a una specie completamente diversa, gli individui lavoratori, confusi dal suo odore, cominciano a servire il nuovo utero con lo stesso zelo.

Dopo che il nido è stato catturato, la femmina di calabrone nero inizia immediatamente a depositare anticipatamente uova fecondate, da cui vengono poi rimossi gli individui che sono già in grado di riprodursi. Quindi, durante lo sviluppo delle larve di una specie, i lavoratori ingannati delle altre specie si nutrono.

Quando il numero di femmine e maschi diventa sufficiente, lasciano il nido e si accoppiano. I maschi muoiono presto e le femmine trovano posto per lo svernamento o, se succede nei tropici, nuove famiglie per il parassitismo.

Nella foto - calabrone nero sulla corteccia dell'albero:

Черный шершень на коре дерева

Va notato che la cattura del nido, nonostante il semplice algoritmo, viene data alle femmine del calabrone nero non è facile. La stragrande maggioranza di loro muore dalle "mani" di individui che lavorano, che proteggono con zelo le loro case.

Fino al momento dell'omicidio del vecchio utero, uno nuovo non viene mai riconosciuto in famiglia. Tuttavia, quelle rare donne fortunate che riescono a conquistare il nido, forniscono l'apparizione di così tanti giovani individui che oltre a coprire la morte delle sorelle meno fortunate.

È chiaro che le singole femmine alla ricerca di un nido non sono spesso viste come, ad esempio, numerose persone che lavorano in una grande famiglia. Ecco perché anche nei luoghi del suo habitat abituale, i calabroni neri, a differenza di altri tipi di calabroni, non sono considerati diffusi.

Черные шершни являются гнездовыми паразитами: их самки проникают в чужие колонии и фактически захватывают их

In casi eccezionali, questi insetti possono organizzare i propri nidi e vivere in famiglie. Questo comportamento è estremamente raro ed è dovuto principalmente al fatto che in alcuni punti la gamma di calabroni di altre piccole specie potrebbe non essere affatto. In questo caso, la ricerca di un oggetto per il parassitismo finirà sicuramente per fallire, e anche la probabile presenza di specie più grandi sul territorio dei calabroni non salverà la situazione: il nero non può parassitare i parenti del tipo di calabroni giganti .

Quanto sono pericolosi i calabroni neri?

Se parliamo degli attacchi del calabrone nero sugli umani, allora possiamo dire che questo insetto punge molto più dolorosamente del solito calabrone cui siamo abituati. Ma allo stesso tempo, il suo morso non è così terribile come, per esempio, pungere con un gigantesco calabrone asiatico che vive in circa gli stessi territori.

Укус черного шершня не так опасен для человека, как укус гигантского азиатского шершня

Il fatto che il calabrone gigante diventi nero nella questione della tossicità del veleno è un fatto indiscutibile, perché questo insetto è in linea di principio uno degli insetti più velenosi sulla Terra. Ma perché allora, avendo approssimativamente le stesse dimensioni, gli altri due calabroni - neri e ordinari - pungono in modi diversi?

При схожих размерах с европейским шершнем укусы черного более опасны

Il fatto è che per ottenere il successo nel catturare il nido, la femmina di calabrone nero deve essere in grado di uccidere l'utero con il suo morso. Tuttavia, teoricamente, la vecchia femmina dovrebbe essere resistente al veleno del conquistatore, perché entrambi appartengono allo stesso genere e hanno tossine simili nella composizione. Tuttavia, la natura, "insegnando" ai calabroni neri di parassitizzare, li ricompensò con un veleno speciale, contenente enzimi e tossine aggiuntivi, senza i quali la vittoria sul vecchio utero sarebbe impossibile.

Благодаря особому яду самки черных шершней способны убивать самок обычных шершней.

Per quanto riguarda la persona, per lui l'incontro con il calabrone nero finisce quasi nello stesso modo di qualsiasi altro insetto velenoso: prima di tutto, c'è un forte dolore pulsante. Immediatamente dopo il morso, appare una progressiva infiammazione sulla zona interessata, i tessuti si induriscono e si può avvertire un forte prurito. Inoltre, una persona punto spesso ha un aumento del battito cardiaco e mancanza di respiro.

Se una reazione allergica si unisce ai sintomi principali, compaiono forti dolori alla testa, si gonfiano le membrane mucose e diventa possibile lo sviluppo di edema di Quincke. In circa il 5-6% dei casi, lo shock anafilattico si verifica dopo un morso da un calabrone nero, in cui l'assenza di cure mediche urgenti può essere fatale.

È interessante

I morsi di cholio, a differenza dei morsi di calabroni neri, sono a basso rischio e praticamente indolori. Ciò è spiegato dal fatto che il primo insetto usa il suo veleno come protezione, quindi il suo morso dovrebbe causare un dolore rapido e acuto. Il secondo usa la sua tossina per immobilizzare la vittima, ed è per questo motivo che, tra tutti i possibili componenti attivi, il suo veleno contiene principalmente sostanze paralitiche.

Укусы сколии далеко не так опасны для человека, как укусы похожего на нее внешне черного шершня

Il primo aiuto medico per pungere un calabrone nero deve includere tutte le azioni standard in questi casi, vale a dire:

  • un impacco freddo dovrebbe essere applicato alla zona interessata il più presto possibile;
  • per eliminare o alleviare una possibile reazione allergica, è necessario bere Suprastin o un altro antistaminico e monitorare attentamente le proprie condizioni; Антигистаминное средство Супрастин
  • se avverti dolore alla testa, vertigini, febbre alta, dovresti chiamare immediatamente un'ambulanza o cercare un altro modo per raggiungere l'ospedale.

Ricorda: la sensibilità al veleno degli insetti non dipende in alcun modo dalle tue condizioni fisiche.

In conclusione, è impossibile non menzionare che, come la maggior parte dei loro parenti, il calabrone nero è un insetto amante della pace, punterà una persona solo per autodifesa. Se non tocchi questo insetto, non cercare di ucciderlo e non fare movimenti improvvisi vicino al nido, non attaccherà mai per primo.

Allo stesso tempo, questo calabrone è in grado di fornire un'assistenza preziosa in giardino: è con grande piacere che uccide vari parassiti agricoli. Quindi prenditi cura dei rari calabroni neri, rispetta il loro diritto di esistere e usa i loro servizi per la distruzione di insetti dannosi gratuitamente!

Se decidi di combattere personalmente calabroni o vespe, ti consigliamo di utilizzare solo mezzi provati nella pratica che hanno dimostrato la loro alta efficienza:

Per scrivere "Sulle peculiarità della vita dei calabroni neri e il pericolo per gli umani" lasciarono 3 commenti.
  1. Anonimo :

    Grazie Aiutato alle lezioni di ecologia.

    risposta
  2. Anonimo :

    Dio) Grazie, ha aiutato nella lezione!

    risposta
  3. Anonimo :

    Grazie

    risposta
Lascia il tuo commento

su

© Copyright 2013-2016 nsns.biz

La copia dei materiali del sito è consentita solo con il collegamento attivo all'origine

feedback

gli inserzionisti

Mappa del sito

Mail: admin [cane] nsns.biz