Sito sulla lotta contro gli insetti domestici

Lotta contro la falena del cavolo


Капустная моль - опасный вредитель огорода. Как ее распознать и как с ней бороться?

La falena del cavolo è una peste diffusa in tutto il mondo. Questa farfalla è nota per il fatto che i suoi bruchi sono in grado di portare una testa di cavolo in una specie che non può essere conservata con pochi rovi - a causa dei fori rosicchiati nelle foglie, il cavolo inizia a deteriorarsi piuttosto rapidamente e può essere conservato per non più di qualche settimana.

Allo stesso tempo, la talpa di cavolo stessa ha un aspetto piuttosto sgradevole e non attira l'attenzione dei giardinieri. Tuttavia, essendo così poco appariscente, nei campi mantiene costantemente gli agronomi in buona forma, perché i loro bruchi sono in grado di crescere rapidamente su colza selvatica e colza lungo i confini del campo e minacciano costantemente di causare gravi danni all'intero raccolto. Ecco perché la lotta con le falene di cavolo continua di anno in anno e col tempo diventa più feroce.

Descrizione del parassita: aspetto e caratteristiche



La talpa cavolo appartiene alla famiglia delle falene ermine. Queste farfalle sono conosciute per avere un corpo snello e allungato, e alcuni tipi di moli di ermellino sono colorati vivacemente e contrastati.

Представитель горностаевых молей - айлантовая моль

Tuttavia, la falena del cavolo non è interessata. Lei è una farfalla con una colorazione discreta e condiscendente. Le sue ali hanno un bel colore marrone chiaro, con un motivo luminoso al centro. Quando una farfalla poggia su una pianta, se vista dall'alto, sembra una cannuccia.

Le ali delle farfalle hanno una lunghezza di circa 7-8 mm. La falena di cavolo è un volantino senza importanza e, di regola, la farfalla non vola via dal punto di uscita dalla pupa. Le sue ali hanno una bella frangia ai bordi, e alle estremità in uno stato tranquillo dell'insetto, si sollevano leggermente verso l'alto. La foto qui sotto mostra una farfalla se vista dall'alto:

Окраска самой капустной моли неброская

e sotto è solo sul lato:

Фото капустной моли сбоку

Ma il bruco della falena cavolo è dipinto in un morbido colore verde. Il suo corpo è coperto di peli sottili, la sua testa è quasi marrone. I bruchi si trovano raramente in grandi gruppi, di norma una o due larve sono presenti su una pianta.

Гусеница капустной моли

Гусеница капустной моли окрашена в нежно-зеленый цвет

Le uova della falena cavolo sono piccole e hanno una forma allungata, raggiungono una lunghezza di 0,44 mm e una larghezza di 0,26 mm. Il colore delle uova è verde, così come lo è la pianta stessa.

Яйца капустной моли

La crisalide della tignola del cavolo ha un colore giallo scuro e si trova solitamente sui gambi e sulle foglie della pianta.

Stile di vita, nutrizione e riproduzione della falena del cavolo

La falena del cavolo è ampiamente distribuita in tutto il mondo. La sua patria è l'Europa meridionale, e inizialmente l'habitat del parassita era limitato alle aree in cui il gelo invernale uccideva pupe e farfalle adulte.

Tuttavia, oggi la talpa cavolo conquista attivamente anche le terre agricole della regione di Murmansk, con successo svernando nel pacciame e tra l'erba incolta, e con il cavolo si diffuse in America, Asia e Africa. Inoltre, alcune culture in Australia, Nuova Zelanda e Isole hawaiane sono seriamente colpite da questa farfalla. Può essere considerato un vero cosmopolita.

Капустная моль распространена везде, где может расти капуста

Следы жизнедеятельности вредителя на поврежденном растении

È interessante

Catturare il mondo delle tarme dei cavoli era rapido e in qualche modo somigliava alla processione vittoriosa dello scarafaggio della patata del Colorado nei letti di patate del Vecchio Mondo, solo nella direzione opposta. Nel 1854, la farfalla fu registrata per la prima volta in Illinois, e all'inizio del secolo scorso attraversò con successo la catena delle Montagne Rocciose e si trovò nella Columbia Britannica.

La falena del cavolo è famosa per la sua velocità di riproduzione. Le sue uova si sviluppano per 2-3 giorni, i bruchi hanno il tempo di nutrirsi per un'ora e mezza o due settimane e la pupa continua a svilupparsi per un'altra settimana o due. Di conseguenza, nel nord, la talpa dà 1-2 generazioni durante l'estate, nella Russia centrale e in Europa - 3, nelle regioni meridionali (Krasnodar, Stavropol Territory) - 4 generazioni, e nel sud del Kazakistan, in Ucraina e nella Transcaucasia - fino a 6 generazioni per una stagione calda.

Su una nota

A temperature inferiori ai 4 ° C, muoiono i bruchi e le uova della falena.

Gli esemplari adulti svernano sul parassita della pupa.

Una femmina depone fino a 165 uova nella sua vita, ma allo stesso tempo in ciascuna frizione non ha più di 4 uova, di solito 2-3. Questa distribuzione riduce la morte di uova da predatori e parassiti.

La farfalla adulta si nutre del nettare dei fiori e il bruco si nutre esclusivamente di tessuto fogliare di piante foraggere. In realtà, questo è ciò che danneggia il raccolto.

Danno della farfalla e segni del suo aspetto sul sito



I piccoli bruchi appena schiusi dalle uova rosicchiano immediatamente attraverso il guscio esterno della foglia della pianta e si nutrono per la prima volta al suo interno, formando mine. Dopo aver raggiunto una certa dimensione, le larve arrivano alla superficie della foglia e continuano a nutrirsi sui suoi tessuti, lasciando solo un sottile guscio esterno sull'altro lato.

Сразу после выхода из яиц гусеницы начинают активно питаться листьями капусты

Поврежденный лист капусты и гусеница на нем

Bruchi della falena cavolo possono mangiare praticamente su qualsiasi pianta crocifera - tutte le varietà di cavoli, ravanelli, ravanelli, rape, rapa, colza, senape.

I bruchi causano il maggior danno alle piantagioni di cruciferazioni durante il periodo più caldo dell'estate, riducendo la capacità di assimilazione delle foglie e aumentando il numero di ustioni delle foglie. Sulle piante giovani, i bruchi attivamente rosicchiano gemme e gemme, il che riduce il numero totale di ovaie su una pianta.

I segni esterni dell'aspetto delle falene sul sito sono numerosi:

  • danni evidenti alle foglie crocifere esterne e rosette
  • aspetto di gemme rosicchiate e teste giovani danneggiate su cavoli
  • miniere visibili nella luce delle foglie
  • i bruchi stessi.

Spesso, un buon segno del danno all'arbusto di cavolo con le falene è la rapida essiccazione delle foglie esterne della testa del cavolo o la crescita stentata della testa in generale.

Капустная моль поражает основание кочана и может стать причиной остановки его роста

Ciò è dovuto al danno alla base della sua larva.

Modi per affrontare la falena del cavolo

Le misure per combattere la falena del cavolo sono numerose e dovrebbero essere applicate in combinazione. Tra questi ci sono:

  • Attenti residui di coltura aratura e piante di concime verde. È su di loro che un gran numero di pupe rimangono in inverno. Le farfalle non possono alzarsi da terra in primavera.
  • Controllo delle infestanti, specialmente vicino alle trame. Sono spesso terreno fertile per i parassiti. Для борьбы с капустной молью нужно контролировать появление сорняков вокруг капусты
  • Se più del 10% delle piante sono danneggiate o più di 4 bruchi si trovano su una boscaglia, i cespugli vengono trattati con insetticidi.

Su una nota

Nella falena del cavolo c'è un numero enorme di nemici, senza contare solo nemici come uccelli, lucertole e rospi. Molti cavalieri e vespe depongono le loro uova nel corpo dei bruchi di questa farfalla, e le loro larve distruggono il bruco stesso, impedendogli di pupare. A volte questi parassiti uccidono fino al 90% di bruchi e pupe di lepidottero. Oggi, i metodi biologici per il controllo delle falene vengono attivamente sviluppati con l'aiuto di tali aiutanti di insetti.

Tuttavia, la familiarità con gli insetticidi nelle tarme dei cavoli è già molto lunga, e quindi il loro uso sempre meno è efficace.

Controllo dei parassiti

La falena del cavolo è stata la prima peste agricola a sviluppare resistenza all'Entobacterin, un farmaco a base di agenti patogeni per i batteri delle tarme. Un po 'più tardi, è stata scoperta una popolazione di scoop, anch'essa resistente a questo strumento.

È interessante

Negli anni '80, la talpa cavolo sviluppò resistenza ai piretroidi e alle piretrine, e diversi anni dopo, gli scienziati trovarono popolazioni di questa falena che sono resistenti alla maggior parte degli insetticidi usati in agricoltura.

Tuttavia, le popolazioni di falene totalmente stabili sono rare. Pertanto, entobatteri, Bitoxibacillin, Lepidocid, così come i prodotti a base di piretroidi e piretrine possono essere utilizzati sugli orti stessi contro il parassita.

Битоксибациллин хорошо зарекомендовал себя в борьбе с капустной молью

Препарат Лепидоцид для борьбы с капустной молью

Solo se l'uso di un particolare farmaco non dà un risultato ovvio, si dovrebbe passare a un altro. Molto probabilmente, uno strumento in grado di distruggere una talpa sarà scoperto già ai primi tentativi.

È importante ricordare che l'uso diffuso e sconsiderato di insetticidi ha indurito la talpa e contribuito allo sviluppo della sua resistenza. Pertanto, nella lotta contro il parassita, in primo luogo è necessario utilizzare metodi agrotecnici, e solo integrare con veleni.

Se decidi di combattere te stesso con le tarme, ti consigliamo di usare solo mezzi provati nella pratica che hanno dimostrato la loro alta efficienza:

Ci sono 1 commenti al record "Combattere le tarme dei cavoli"
  1. Catherine :

    Inoltre, mentre mangiavano tutto il senape-bianco, poi andarono al cavolo, così furono scelti anche i pomodori. Crescono gli appetiti :(

    risposta
Lascia il tuo commento

su

© Copyright 2013-2016 nsns.biz

La copia dei materiali del sito è consentita solo con il collegamento attivo all'origine

feedback

gli inserzionisti

Mappa del sito

Mail: admin [cane] nsns.biz