Sito sulla lotta contro gli insetti domestici

Come sono le larve del cimice


Личинка постельного клопа

Le cimici dei letti sono tra gli insetti più conosciuti con trasformazione incompleta. Ciò significa che nel loro sviluppo ogni singolo bug non passa attraverso trasformazioni così complesse come sono tipiche delle farfalle o dei coleotteri. Le larve degli insetti rappresentano esternamente copie in miniatura di insetti adulti, anche se alcune caratteristiche della loro struttura, oltre alla dimensione del corpo, dimostrano ancora chiaramente la loro natura giovanile.

Un residente inesperto di una grande città, spesso non sapendo come appare un insetto , può facilmente confondere un giovane insetto con altri ospiti dell'abitazione: formiche, piccoli scarafaggi, pidocchi. Ma allo stesso tempo, la presenza di larve di parassiti del letto in una casa, in un albergo o in un cottage significa che c'è un'intera popolazione di insetti che rovinerà la loro vita e li terrà svegli. Pertanto, sapendo che aspetto hanno, vale la pena, almeno così quando li incontri per la prima volta in tempo, inizi a prendere misure per proteggere la tua casa da ospiti indesiderati.

L'aspetto delle larve di insetti domestici



Le larve di insetti domestici sono simili nell'aspetto a individui adulti e hanno un corpo appiattito dall'alto. La lunghezza del loro corpo varia da 0,5 a 2 millimetri e il colore varia dal giallo chiaro, quasi bianco (nei più giovani) al solito marrone, tipico per gli insetti adulti (nelle larve prima dell'ultima muta).

In entomologia, è accettato chiamare le larve tali forme di età degli insetti che sono significativamente differenti dagli adulti. Ad esempio, le larve di farfalle o mosche sono quelle cosiddette tipiche. Tali insetti appartengono al gruppo di insetti con piena trasformazione. Oltre alle mosche, alle zanzare e alle farfalle, includono scarafaggi, equini, formiche e api e altri distaccamenti.

Le cimici appartengono al gruppo di insetti con trasformazione incompleta. In essi, la larva che emerge dalle uova ha una struttura corporea simile a quella di un insetto adulto, che differisce solo in alcuni dettagli e incapacità di riprodursi. Tale larva è chiamata ninfa.

Цикл превращения постельного клопа

Фото постельных клопов на разных стадиях разивтия

Man mano che si sviluppa, cresce dal suo guscio duro e quindi deve costantemente versare. La ninfa muta 5 volte, trasformandosi in un insetto adulto dopo l'ultima muta. Lo sviluppo di un insetto dal rilascio di un uovo alla sua trasformazione in un imago dura da 4 a 6 settimane, a seconda della temperatura nella stanza. Maggiore è la temperatura, più veloce è l'intero ciclo.

Le cimici dei letti hanno un corpo più allungato rispetto agli insetti adulti. Esternamente, sono facilmente confusi con una ninfa degli scarafaggi. Per le larve della prima età è caratterizzata dall'assenza di un colore scuro dell'addome (parte posteriore del polpaccio), mentre le ninfe di età successive hanno un comune color rosso chiaro della testa, delle zampe e del bordo del corpo, e una parte centrale scura dell'addome. Tuttavia, la saturazione del colore di questa parte oscura del loro corpo dipende principalmente dal tempo trascorso dall'ultima alimentazione: la larva affamata ha tutta la pancia luminosa. Nella foto con il flash nelle larve della cimice, lo stomaco pieno di sangue e gli organi adiacenti sono chiaramente visibili.

Differenze tra larve di insetti e altri artropodi

Una persona inesperta in entomologia può confondere un bug di cimice con altri ospiti indesiderati a casa.

Личинка клопа

Ma se si guarda da vicino, o confrontando le larve degli insetti con le foto di altri artropodi, è possibile determinarne in modo attendibile le specie in base a determinate caratteristiche:

  • dalle ninfe degli scarafaggi, le larve degli insetti sono caratterizzate da una colorazione più chiara e una minore mobilità. Inoltre, le ninfe più comuni negli appartamenti degli scarafaggi rossi hanno un punto luminoso ben definito sul cefalotorace. Le larve dell'insetto non hanno un tale schema;
  • le larve più vecchie di insetti differiscono dagli scarafaggi adulti in piccole dimensioni (non più di 2 mm, mentre lo scarafaggio rosso adulto raggiunge una lunghezza di 10-15 mm) e l'assenza di ali;
  • è facile distinguere le larve delle cimici dalle formiche domestiche per la forma del loro corpo: dopo un attento esame, l'assenza di una "vita" tra la pancia e il cefalotorace e, in generale, un corpo più ampio diventa immediatamente evidente;
  • dalle zecche, solo occasionalmente introdotte in casa, la larva della cimice si differenzia per il numero di zampe: ne ha sei e la zecca ne ha otto;
  • solo i più piccoli bug possono essere confusi con le pulci. Ma se la pulce è difficilmente percettibile a causa della sua capacità di saltare, allora le ninfe degli insetti sono molto lente. Inoltre, le pulci sono di colore marrone scuro e le larve delle cimici delle dimensioni appropriate sono quasi trasparenti.

La distinzione universale delle larve degli insetti domestici è il loro habitat preferito. Se gli scarafaggi vivono principalmente vicino a riserve di cibo, le formiche - dietro i battiscopa e sotto i pavimenti, le pulci - sugli animali domestici, le ninfe degli insetti preferiscono posti completamente diversi. In questo si differenziano dai pidocchi: questi ultimi sono tenuti solo sulle parti pelose del corpo, mentre gli insetti li evitano.

Nutrizione e habitat tipici delle larve dei cimici



A causa della bassa velocità di movimento, le larve dei bug non possono allontanarsi molto dalle loro fonti di energia principali. Pertanto, nelle maggiori quantità si trovano dove riposano le persone: sotto i materassi, al loro interno, nelle pieghe del letto o nella tappezzeria dei mobili, nelle immediate vicinanze dei letti sul pavimento e sotto i piedistalli. È importante che nei luoghi in cui gli insetti adulti si nascondano, le loro larve si trovano insieme a loro: gli adulti non mostrano ostilità nei loro confronti.

A proposito, trovando una volta un luogo di accumulo di parassiti, la differenza tra insetti adulti e larve è molto semplice da capire, non sapendo nemmeno quali siano le larve di cimici o uova. In luoghi di tali accumuli, di solito si incontrano un gran numero di uova bianche, escrementi neri e membrane chitinose che rimangono dopo la muta degli insetti.

Le larve di insetti domestici si nutrono, come insetti adulti, di sangue umano. Si ritiene che le piccole ninfe lascino macchie meno dolorose sui morsi del corpo rispetto agli insetti adulti. Ma sono anche in grado di rovinare il sogno e dare molte sensazioni spiacevoli.

Dove trovare le larve di cimici e come affrontarle?

Le misure per combattere le larve delle cimici non sono diverse da quelle per gli adulti.

Prima di iniziare un combattimento, devi scoprire se gli insetti sono la causa dei morsi che appaiono sul corpo. Diamo un'occhiata ai segni caratteristici dei morsi della cimice:

  • un gran numero di loro dopo ogni notte. Non solo le cimici sono solitamente presenti in grandi quantità nella stanza, ognuna delle quali fa diversi morsi in luoghi diversi durante una poppata;
  • "itinerari" distintamente notevoli di movimento di ogni larva di alimentazione. Di solito una tale mossa sembra una piccola linea di 4-5 morsi;
  • prurito nei luoghi dei morsi stessi, il loro rossore.

Immediatamente al momento dell'alimentazione, la ninfa del bug è difficile da notare: si nutre di notte, di solito al mattino presto, che coincide con la fase del sonno più sonoro di una persona. Se al momento del morso c'è un prurito e dolore, allora è la larva che morde: non hanno abbastanza secrezione nella saliva per assicurare che il morso sia anestetizzato. Dopo il morso di un insetto adulto, il prurito inizia a farsi sentire dopo poche ore.

Le ninfe delle cimici sono ancora meno degli adulti, resistenti alle temperature estreme. Il congelamento di un appartamento, casa o cottage in inverno nelle zone settentrionali per 2-3 giorni con una temperatura di circa -20 ° C garantisce la morte di quasi tutte le larve di cimici al chiuso. Il trattamento termico a secco della stanza dà il risultato in tutti i locali, tuttavia, alcuni individui in questo caso possono rimanere all'interno dei materassi o sui vestiti.

Vari insetticidi chimici sono mezzi molto efficaci per controllare le cimici: diclorvos, karbofos, vari piretroidi. Tuttavia, sono tossici non solo per gli insetti, ma anche per le persone, e quando trattano i locali, è necessario osservare tutte le precauzioni, e se possibile per diversi giorni a tutti, durante il quale il trattamento dura, non essere al chiuso.

È importante capire che tutti i mezzi chimici di protezione contro i parassiti degli insetti sono progettati principalmente per la loro distruzione. Le cimici sono molto difficili da spaventare con odori diversi, e se hanno fame, è completamente impossibile. Pertanto, l'uso dei mezzi più popolari per spaventare le cimici dei letti di solito dà solo un risultato a breve termine.

Dopo l'uso di insetticidi e la morte degli insetti in pochi giorni, è possibile l'emergere di una nuova popolazione di larve della più giovane età. Derivano da uova deposte prima del disinnesto e la lotta contro di loro richiede di ripetere la procedura.

Nella foto qui sotto puoi vedere le uova e le larve delle cimici:

Яйца и личинки домашних клопов

Tuttavia, dopo tale ri-disinfestazione, la probabilità di riapparizione delle cimici in un appartamento dipende solo dall'infezione dell'appartamento dei vicini. Negli edifici a più condomini, è molto utile condurre un controllo coordinato dei parassiti di massa di diversi (idealmente tutti) appartamenti contemporaneamente contemporaneamente.

Per proteggere la tua casa dalla penetrazione di cimici in essa, prima di tutto non devi visitare i luoghi in cui questi parassiti possono essere: hotel economici, case che non hanno igiene. Non dovresti invitare le persone a visitarti, nella cui casa ovviamente vivono gli insetti . Uno o due individui, una volta vestiti, si trasferiranno facilmente in una nuova casa e daranno vita a una nuova popolazione. Inoltre, è necessario effettuare regolarmente la pulizia a umido in casa, controllare le condizioni dei letti e dei divani, lavare e scuotere il letto.

Puoi tenere in casa scope di betulle e mazzi di tanaceto secco che, in una certa misura, scoraggiano insetti e possono impedire loro di spostarsi dai loro vicini.

Lascia il tuo commento

su

© Copyright 2013-2016 nsns.biz

La copia dei materiali del sito è consentita solo con il collegamento attivo all'origine

feedback

gli inserzionisti

Mappa del sito

Mail: admin [cane] nsns.biz